Il mistero del tempio. La rivolta ebraica sotto Traiano

AUTORE Livia Capponi
DATA 2018
DIMENSIONE 6,40 MB
Cefalufilmfestival.it Il mistero del tempio. La rivolta ebraica sotto Traiano Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book Il mistero del tempio. La rivolta ebraica sotto Traiano in formato pdf. L'autore del libro è Livia Capponi. Buona lettura su cefalufilmfestival.it!

Nel 70 d.C. Tito distrugge il Tempio di Gerusalemme radicalizzando gli animi delle comunità ebraiche di Antiochia, Cipro, Egitto e Cirenaica. Durante l'esilio gli scampati alla catastrofe coltivano la speranza, politica e messianica, di rientrare in terra d'Israele e ricostruire il santuario, in una sorta di nuovo Esodo. In questo contesto, Traiano, dopo aver conquistato la Dacia, si prepara ad invadere l'Oriente ma ha bisogno del supporto delle comunità giudaiche fiorenti nell'impero partico. Per questa ragione concede loro un aiuto finanziario, autorizzando l'allestimento di una via presidiata per il ritorno in Giudea e di banche per finanziare la ricostruzione del Tempio. L'imperatore conquista cosí Armenia e Mesopotamia. Tuttavia, l'operazione diplomatica scatena aspre ostilità fra gli ebrei e le popolazioni greche cittadine. Le comunità ebraiche dei territori appena conquistati insorgono e l'interludio di tolleranza cede presto il passo a una guerra sanguinosa e distruttiva le cui ricadute dureranno millenni.
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Il mistero del Tempio | Mangialibri

La rivolta ebraica sotto Traiano è un saggio di storia romana (e storia ebraica) appassionante e fondato su una documentazione sottile e minuziosa; torniamo a un'epoca in cui gli ebrei combattevano chiedendo "libertà" e "redenzione", già dalla rivolta del 66-70, mentre i romani pensavano di poter integrare il Tempio nel pantheon come niente fosse, e già avanzavano verso le terre ...

Il mistero del tempio. La rivolta ebraica sotto Traiano ...

Nel 70 d.C. Tito distrugge il Tempio di Gerusalemme radicalizzando gli animi delle comunità ebraiche di Antiochia, Cipro, Egitto e Cirenaica. Durante l'esilio gli scampati alla catastrofe coltivano la speranza, politica e messianica, di rientrare in terra d'Israele e ricostruire il santuario, in una sorta di nuovo Esodo. In questo contesto, Traiano, dopo aver conquistato la Dacia, si prepara ...

LIBRI CORRELATI